WWSSW 2020 & The IAHSP® Community

WWSSW 2020 & The IAHSP® Community
By Patrizia Panza – WWSSW Europe Coordinator

New Day, New Season, New Life e la WWSSW continua ad essere l’evento chiave di IAHSP® International e EUIAHSP® supportate da IAHSP® Foundation.


Grazie alla geniale intraprendenza e capacità visionaria di Barb Schwarz, la creatrice dell’HOME STAGING fondatrice di IAHSP®, IAHSP® Foundation, EUIAHSP® e Stagedhomes.com, nel 2005 è stata lanciata l’iniziativa della World Wide Staging Service Week.


Una volta l’anno tutte le associate di IAHSP®, in tutto il mondo, hanno l’occasione di donare talento, tempo e competenza nel campo dell’Home Staging for Living, per regalare ad una Associazione No Profit, ad una famiglia o ad una singola persona della loro comunità di appartenenza, un progetto per uno spazio che vivono abitualmente.


In occasione dell’attuale situazione globale, in cui alcuni luoghi non sono accessibili, per preservare gli ospiti di spazi comunitari abitati, come Coordinatore Europeo della WWSSW ho invitato tutti gli associati a prender in considerazione inedite modalità per la realizzazione dei Progetti di Staging For Living.


La novità della situazione, che stiamo vivendo come comunità internazionale, ci spinge a pensare fuori dagli schemi, per poter continuare a donare un contributo tangibile: segno di condivisione delle reali necessità dei nostri vicini.


Ci si è dovuti spingere ad allargare il concetto di Staging, non limitandolo all’allestimento fisico di uno spazio concreto, ma declinandolo come cura del benessere delle persone intorno a noi, secondo le loro priorità.
Sono stata molto felice di veder accolta la mia intuizione dalle colleghe europee, che stanno dando un pregevole esempio di creatività ed intraprendenza imprenditoriale: non vedo l’ora di poter vedere l’esito della loro appassionata iniziativa, per supportare economicamente e moralmente le loro realtà locali.


La WorldWideStagingServiceWeek ha permesso in tutti questi anni a sempre a un maggior numero di persone di conoscere per la prima volta l’Home Staging e poterne apprezzare il valore, come valido strumento per migliorare la qualità dell’abitare.


L’impegno e l’attitudine dei membri di IAHSP® nei confronti dei beneficiari della WWSSW sono state preziose testimonianze della alta dimensione etica ed estetica dei professionisti, che vi aderiscono.


Competenza, creatività e sensibilità umana sono i valori, che guidano da sempre la mia vita personale e professionale, due realtà strettamente legate, e per questa ragione sono stata ben lieta di mettermi a disposizione della visione e della missione della IAHSP® FOUNDATION in qualità di EUIAHSP® WWSSW Coordinator.


Dopo un’esperienza di due anni in EUIAHSP® per la WWSSW come Progettista, Ambassador e oggi Coordinatore, ho sviluppato una mia personale visione sul futuro e sulla missione che la WWSSW potrà avere nei prossimi anni.


CREARE una rete di amore
Invitare gli altri giorno per giorno, passo dopo passo, ad abbracciare questo ambizioso percorso.
Essere Uno per Tutti, Tutti per Uno
Per portare a termine una sensazionale missione con risultati preziosi:
prendersi cura della persona
avendo un atteggiamento inclusivo
da condividere e diffondere in tutto il mondo


La bellezza salverà il mondo non è utopia letteraria, ma una verità sulla capacità trasformativa, rigenerativa dell’esperienza artistico – estetica.
Questo è il potenziale della WWSSW nella vita dei Professionisti Home Stagers di IAHSP® ed EUIAHSP® e dei beneficiari della WWSSW.


Dal 12 al 19 settembre 2020 sarà ufficialmente la settimana Mondiale del Servizio di Home Staging.


Sono davvero entusiasta e sento profondamente la responsabilità di incoraggiare tutti coloro, che non hanno potuto sviluppare loro personali progetti, ad unirsi agli Ambassadors dei progetti in corso, per avere la gioia di condividere questo momento, manifestando senso di vicinanza, fiducia e stima scambievole!


L’ Home Staging è un potente strumento di comunicazione, non solo per il mercato immobiliare, ma in senso universale, per la sua forza di coinvolgimento empatico, agevolando le relazioni tra persone e rendendo più caldi ed accoglienti gli scenari della nostra vita.
Creare climi ambientali capaci di stimolare immaginazione, favorire attività quotidiane, suggerire inesplorate visioni della realtà, suscitare un sorriso, un pensiero vitale sono gli obiettivi con cui i progetti di EUIAHSP® per WWSSW sono stati concepiti per la Casa di Peter Pan in questi anni, che hanno visto impegnate stagers italiane, unitesi a me e alla Presidentessa di EUIAHSP® Sanja Radovanovic.


Anche quest’anno con lo stesso spirito, volto a generare sorrisi e a dar gioia ai suoi abitanti mi appresto a disegnare la loro sala da pranzo, come progetto di EUIAHSP® per la WWSSW.


Si tratta di pensare al rinnovamento della veste di questo spazio in cui tutte le famiglie ospitate trascorrono il momento della condivisione dei pasti, si incontrano per guardare la TV o rilassarsi, parlando e giocando con i volontari di Peter Pan.


La mia idea iniziale è stata quella di creare continuità tra spazio interno e spazio esterno (giardino e portico antistante).
A partire dall’idea, una Moodboard è pronta per essere donata alla Direzione della Casa di Peter Pan fra pochi giorni, insieme ai fondi raccolti per la sua realizzazione.


Le norme Anti-Covid non permettono l’accesso ai luoghi, per preservare i bimbi e le loro famiglie ospitate.


La salvaguardia della sicurezza dei bimbi in cura oncologica all’ Ospedale Bambino di Gesù di Roma è stata la nostra prima cura.


Pregevole il contributo del Project Ambassador Celestina Orlando.
Il potere del suo entusiasmo sincero e trasparente, la sua fede autentica nella missione della WWSSW sta vincendo ancora una volta.


La raccolta fondi nella sua comunità locale è un meraviglioso segno di coesione familiare e sociale, che suscita in me grande ammirazione e gratitudine per tutti coloro, che hanno risposto al suo appello senza esitazione.


Il patrocinio di Assostaging, oltre al supporto di realtà imprenditoriali come Handshome, Home Philosophy, Poetical Living ed Oikos sono testimonianza del valore riconosciuto all’evento, non solo da noi associati come imprenditori, ma anche al di fuori di IAHSP®.


Il mio augurio è che la WWSSW sia capace di generare nel tempo un forte senso di consapevolezza di quanto siamo tutti interconnessi in senso spirituale, psicofisico e comunitario.


Un battito d’ali di farfalla ha davvero il potere di vedere le sue ripercussioni a distanze siderali, che non possiamo nemmeno immaginare.


Il motto della WWSSW pensato da Barb Schwarz è Think Global Act Local.
GLOCAL è la dimensione della WWSSW.


Per ricevere maggiori informazioni sulla WWSSW e su come partecipare è possibile contattarmi a [email protected]


Patrizia Panza
EUIAHSP® WWSSW Coordinator